Piccolo Teatro di Milano

Tre macchine idrauliche del Professor Covolan in scena al Piccolo Teatro di Milano

Dal 17 al 30 gennaio presso lo spazio Scatola Magica al Teatro Strehler (largo Greppi) e dal 1° al 6 febbraio al Teatro Studio (via Rivoli 6) Antonio Catalano ritorna ad incantare bambini e adulti con La bibbia dei semplici , una riflessione sulla semplicità, uno sguardo ai sentimenti, alla natura, alle cose antiche.
Il "sapere dei semplici" è custodito in biblioteche che contengono libri artigianali, dove si trovano proverbi, consigli, favole, filastrocche, aneddoti...; oppure nei "musei sentimentali", che parlano del tempo, delle foglie che cadono, dei fiocchi di neve...
Questi fantastici universi sono custoditi nella Scatola Magica.
Poi, quando lo spettacolo si trasferirà al Teatro Studio, sarà una grande giostra con le macchine Idrauliche di Girolamo Covolan ad ospitare le biblioteche e i "musei sentimentali". Facendola girare, Antonio Catalano ne illustra i diversi mondi. Alla fine, il pubblico è invitato a salire sulla giostra per visitarla.

 

A - IL mulino ad acqua, costruito secondo la tradizione e che si ispira, per quanto riguarda la meccanica, ad un disegno di Leonardo da Vinci.

 

B - Macchina che trasforma il moto rotatorio in moto rettilineo alternativo. Questo meccanismo , geniale anche se molto delicato è derivato da un disegno di Leonardo da Vinci: E' di non facile realizzazione perché richiede una elevata precisione progettuale ed esecutiva. Per questo motivo nelle mostre e nei Musei ci sono spesso modelli statici.

 

C - Questa modello rappresenta l'evoluzione storica delle macchine idrauliche. In questo caso il vecchio mulino si trasforma in centrale elettrica, proprio come è successo nella realtà.

La ruota idraulica,trasmette l'energia al generatore che trasforma l'energia meccanica in elettrica; l'energia prodotta mette inviata ad un motore elettrico che mette in movimento la ventola.

Il senso di queste tre macchine:

  • la tradizione ( macinazione);
  • l'innovazione e l'inventiva ( realizzazione di un'idea di Leonardo da Vinci);
  • lo sviluppo tecnologico e il miglioramento della qualità della vita (La corrente elettrica, quella che ci permette di avere la luce, di inviare messaggi, di curare malattie (raggio laser, dispositivi per cura malattie cardiache, ecc).